Webinar “Biofeedback & Mindfulness: un approccio integrato negli interventi clinici di ultima generazione”

Il prossimo Webinar BFE “Biofeedback & Mindfulness: un approccio integrato negli interventi clinici di ultima generazione” è in programma per Mercoledì 13 Febbraio 2019 alle ore 14:00 e sarà presentato dal dr. Federico Pedrabissi, Psicologo Clinico e curatore italiano dell’edizione italiana del libro di Inna Khazan “Manuale clinico del biofeedback. Una guida per il training e la pratica con la mindfulness”, appena pubblicato dalla casa editrice Franco Angeli.

Il Biofeedback è uno strumento di elevata efficacia in un’ampia selezione di interventi clinici, il cui scopo è rendere la persona consapevole del funzionamento del proprio corpo, favorendo un miglior controllo, recupero ed equilibrio di quei processi fisiologici generalmente ritenuti fuori dal controllo consapevole. Ciò che tuttavia può accadere, con frequenza ed intensità differenti, è il verificarsi di situazioni nelle quali la persona tende a mettersi in competizione con sè stessa e con l’apparecchiatura, cercando di controllare e modificare ciò che in quel momento non è accessibile, come ad esempio il dolore. Tali condizioni interferiscono con un efficace processo di rilassamento, impedendo il raggiungimento di una migliore condizione di equilibrio. Ciò può comportare una perdita di fiducia nella terapia, intensificando le risposte disadattative.
L’integrazione di un approccio contestualista quale la Mindfulness e l’Acceptance Commitment Therapy ha permesso di arricchire con nuovi protocolli di intervento, la pratica clinica del biofeedback, favorendo nel paziente la capacità di indirizzare l’attenzione sul momento presente e concentrare le proprie energie su tutto ciò che è possibile consapevolmente controllare.
Si ripercorrerà la storia del biofeedback, dalla sua nascita, durante gli ultimi anni della prima onda delle terapie comportamentali, per poi approfondire, come eccellente cornice, la nascita della Mindfulness e delle terapie ACT, basate su una visione contestualista del mondo. Ciò permetterà di introdurre e condividere un protocollo di intervento basato sull’utilizzo integrato del biofeedback ed esercizi di mindfulness.
Riferimento di questo lavoro è l’autrice Inna Khazan- Phd, la quale nel suo libro “Manuale Clinico del Biofeedback: una guida per il training e la pratica con la mindfulness” fa ampio approfondimento e condivisione di diverse modalità con cui è possibile integrare la mindfulness e l’ACT con il biofeedback nel lavoro con i propri clienti/pazienti.

La partecipazione al Webinar è gratuita previa iscrizione tramite email a: carlotta@bfe.org

 

Share Our Posts

Share this post through social bookmarks.